POMPELMO ROSA: LA DOLCEZZA INVERNALE RICCA DI PROPRIETA'

Chi l'ha detto che l'inverno è solo fatto di tisane ed infusi? Per chi ama gli agrumi e soprattutto è attento a trarre benefici dai frutti di stagione non può non sfruttare in questi mesi invernali le proprietà del pompelmo rosa. Si tratta di una delle varianti del pompelmo classico, nato dall'unione di quello biondo e dell'arancia, contraddistinto dal tipico colore rosa della polpa, più dolce e zuccherina, e da un sapore elegante e delicato.

Il pompelmo rosa non è solo un frutto da colazione o merenda, il suo succo infatti si presta ad essere un condimento anche per i piatti salati, dalle insalate al pesce. Questo frutto, importato dall'America ma coltivato anche in Italia (oggi i maggiori produttori sono Cina, Stati Uniti, Messico, Thailandia, Sud Africa e Israele), si può trovare in commercio tutto l'anno, ma sono il periodo invernale e quello d'inizio primavera i momenti in cui si può definire di stagione.

Quali sono le proprietà del pompelmo rosa?

Non è la principale proprietà del pompelmo rosa, ma dato il buon quantitativo di Vitamina C contenuto rende questo frutto (il pompelmo biondo ne è ancor più ricco) utile nel rafforzamento del sistema immunitario e nel sostegno energetico dell'organismo. Principalmente però il pompelmo rosa è conosciuto per le proprietà che agiscono sulla riduzione del colesterolo LDL - il cosiddetto colesterolo cattivo che compromette la salute delle arterie ostacolando il flusso di sangue - e nel mantenimento di un buon equilibrio dei trigliceridi nel sangue. L'impatto sul colesterolo avviene grazie alla presenza della pectina, una fibra solubile (a volte inserita nei composti alimentari come marmellate e gelatine di frutta) che agisce a livello gastro-intestinale, intrappolando il colesterolo cattivo e portandolo nel tratto intestinale pronto poi per essere poi eliminato. Proprio per questo il pompelmo rosa è ritenuto un valido alleato contro le malattie cardiocircolatorie.

Pompelmo rosa per una pelle sana e luminosa

Le proprietà del pompelmo rosa non finiscono qui, infatti questo agrume è ancor più famoso per l'azione antiossidante nella protezione delle cellule dai radicali liberi e per l'azione sfiammante in caso di irritazioni della pelle (forfora, acne ed eruzioni cutanee). Proprio per questo il pompelmo rosa viene utilizzato per la creazione di cosmetici per proteggere la pelle dai segni del tempo. L'alto potenziale di bellezza è dato dalla presenza di carotenoidi, betacarotene e bioflavonoidi, oltre la presenza delle vitamine A e C che stimolano la produzione di collagene, elemento fondamentale per il buon mantenimento di una pelle elastica e luminosa che ahinoi andando avanti con l'età produciamo sempre meno.

Il pompelmo rosa fa dimagrire?

Negli anni 70 fu diffuso il concetto che il pompelmo è un frutto indispensabile per chi voglia perdere peso, fino poi a diventare il protagonista di una celebre dieta dimagrante di Hollywood. In realtà il concetto come indicato è sbagliato, perché il pompelmo, rosa o biondo che sia, è di certo un frutto dalle basse calorie (26 kcal/100 g.), ma non è la diretta causa del dimagrimento. Come già scritto sopra, consumare questo frutto aiuta a ritrovare benessere fisico, una grande energia soprattutto per chi fa sport, e con una corretta alimentazione anche un girovita ristretto, ma attenzione alle diete fai da te e all'abuso di determinati alimenti. La cosa certa è che il pompelmo rosa ha un'azione drenante che lo fa annoverare fra i più celebri rimedi naturali contro la ritenzione idrica. La funzione depurativa, che aiuta i reni e fegato, e drenante, che sgonfia gambe e pancia, è data dall'alta percentuale di potassio (230mg\100g.) combinata con il buon quantitativo di acqua presente nel frutto.

Chiude l'elenco delle proprietà del pompelmo rosa l'utilità di questo frutto nel prevenire e combattere la stipsi. Il motivo? L'alta presenza di fibre, che però attenzione, si assumono mangiando il frutto intero o bevendo spremute non filtrate!